Il Processo Di Morire

Come costruire una piattaforma online per lavoro Video e giochi per sbloccarti

Il sale deve essere flavourless e senza l'impurità meccanica straniera notevole approssimativamente. La soluzione dell'acqua deve essere neutrale su tornasole. Il sale di tavolo è suddiviso in gradi: supplementare, il più alto, il primo e il secondo

Per produzione di un foglio di wafer i tipi principali seguenti di materie prime sono usati: farina di grano a premio, tuorli o melange, olio vegetale. Il sale, il carbonato di sodio, un fosfatidny si concentra appartengono a materie prime supplementari. Le materie prime applicate all'atto di produzione di wafer devono conformarsi a requisiti degli standard esistenti o le specificazioni.

Così, il kleysterization di amido è un processo della sua distruzione idrotermica, cioè la distruzione irreversibile di struttura naturale nel corso di riscaldamento a eccesso d'acqua. L'amido comunque non scoraggiato (l'umidità al 10%) scaldandosi a 90 0C praticamente non cambia la struttura. In altre parole, la profondità di distruzione termica di grani inamidati aumenta con aumento termico, ma diminuzioni a riduzione di umidità.

Immagazzini del purè di patate mantenuto da prodotti chimici in barili secchi puri di magazzini bene ventilati a una temperatura di 0-20 di 0C e umidità relativa d'aria non è più alto che il 75%. Su pasticcerie la strada disfatta d'immagazzinamento di purè di patate in capacità speciali è largamente applicata. Prima di capacità riempienti, sono suffumigati con anidride solforosa. Nel corso d'immagazzinamento esercitano il controllo del contenuto di anidride solforosa e i solidi di purè di patate. Inoltre, l'acidità di controllo e altri indicatori, le prove su gelatina e su uno stallo diventano.

Applicato direttamente in prodotti, e anche per lavarsi dall'acqua di attrezzature di produzione deve conformarsi a tutti i requisiti imposti ad acqua potabile. È necessario che avesse il gusto vero e la trasparenza, è stato al sicuro su struttura battericida e innocuo secondo il contenuto di prodotti chimici.

La farina di grano del primo grado contiene molto più amminoacidi, compreso insostituibile, che in una farina a premio. Dunque in 100 g di proteine di una farina del primo grado 34 g di amminoacidi insostituibili e 73,6 sostituibili g quando in una farina a premio i loro contenuti fa 28,9 e 66,5 g secondo contengono. È rapido (il grado di conformità di struttura di amminoacido di un prodotto per strutturare l'ideale la farina di grano su un lysine fa il 44% per il premio e il 50% per il primo grado.

La pasticceria come una delicatezza è conosciuta a umanità da tempo immemorabile, da allora, quando la gente afferrò il fuoco, imparato per macinare da grano una farina e mescolarlo con miele. Nel nostro paese nello XVI secolo ci fu un commercio di pan di zenzero di pasticceria.

Nello stesso momento si deve annotare che tutto questo periodo là è stato un'accumulazione interna di conoscenza e provi questo, certamente, ha intaccato lo stato dell'economia e la finanza che lentamente ha iniziato a ritornare a normale.

La preparazione di materie prime per produzione è una parte integrante di processo tecnologico a tutte le imprese dell'industria alimentare. La qualità di prodotti e la sua sicurezza dipende da cura della sua realizzazione.

Il bicarbonato di sodio (l'idrocarbonato di sodio) rappresenta la polvere bianca di cristallo con saltish alkalescent il gusto. L'uso di carbonato di sodio come lievito in polvere è basato che all'atto di aggiunta di acido o riscaldamento emette il biossido di carbonio che promuove un allentamento di pasta.

Le proteine rappresentano sostanze alte e molecolari quale struttura primaria è formata dalle catene polypeptide costruite con vari amminoacidi e si è connessa tra di loro da comunicazioni peptide. La composizione di amminoacidi di una farina e i prodotti fatti di esso determina il loro valore di proteinaceous. Così gli amminoacidi insostituibili sono di valore speciale. Tra amminoacidi insostituibili l'importanza speciale è rappresentata da un lysine. Purtroppo la mancanza di questo amminoacido è sentita in proteine di grano, e, perciò, in una farina.